Museo Archeologico e Etnologico di Granada

Museo Archeologico e Etnologico di Granada

Scopri le tracce lasciate da iberi, fenici, romani e arabi a Granada attraverso capitelli, busti e oggetti di vita quotidiana. Un museo per ripercorrere la storia di Granada.

Sulla Carrera del Darro si trova la Casa de Castril, un bell'edificio rinascimentale del XVI secolo che ospita, dal 1923, il Museo Archeologico di Granada. Quest'antica casa patronale è composta da due piani e un bellissimo cortile in stile moresco intorno al quale sono situate le varie sale del museo. Inoltre, la Casa de Castril possiede una delle più belle facciate rinascimentali della città

La collezione

  • Sala I: la prima sala del museo è dedicata alla Preistoria. Qui, sono esposti gli strumenti in pietra intagliata usati per la caccia e la raccolta, sandali di sparto, un diadema d'oro e finanche un molare di ominide
  • Sala II: alberga oggetti dei colonizzarori provenienti dal Mediterraneo orientale: fenici e cartaginesi. La sala espone sculture di animale prodotte da iberi, ceramiche policrome e tessuti in oro. 
  • Sala III: la terza sala del museo è dedicata alla presenza di romani e arabi a Granada. Tra gli oggetti recuperati spiccano una scultura di Venere, in busto di Ganimede, una colezione di capitelli risalenti al periodo di al-Andalus l'astrolabio di Ibn Zawal.

Interessante ma povero

El Museo Archeologico di Granada riunisce oggetti di vari periodi storici e fa riferimento a varie civiltà. Sebbene possa risultare interessante agli amanti di storia, pensiamo che il numero di pezzi esposti sia molto scarso. Se avete abbastanza tempo a Granada, vi consigliamo di visitarlo per farvi un'opinione.

Orario

Dal 1 al 31  agosto: da martedì a domenica dalle 09:00 alle 15:00.
Dal 1 settembre al 30 giugno: da martedì a sabato dalle 09:00 alle 21.00 he domenica dalle 09.00 alle 15:00.
Aperto nei giorni festivi.
Lunedì chiuso.
Chiuso il 1 e il 6 gennaio, il 1 maggio e il 24, il 25 e il 31 dicembre. 

Prezzo

Cittadini dell'Unione Europea: ingresso gratuito.
Cittadini di altri paesi: 1,50 (1,70US$)

Trasporto

Autobus: linee C1 e C2.